Il Pedale Elettrico protagonista nelle classiche estive

È un mese di agosto particolarmente ricco di soddisfazioni per il Pedale Elettrico, che sfida la calura estiva inanellando successi nelle più importanti classiche agostane. A Coreggia, per esempio, nella 16^ Coppa del Rosario è stata Caterina Bello a precedere tutte le rivali e a consolidare la leadership nel circuito “Cicloamatour”. In contemporanea, nella classicissima di Capodarco, Azzurra D’Intino ha firmato un importante successo per il Pedale Elettrico.

La Valle d’Itria continua a portare fortuna ai ragazzi e alle ragazze della saetta blu: grandi protagonisti di giornata nel Trofeo San Rocco di Locorotondo, gli elettrici si sono distinti con Francesco Curto, ripreso a pochi chilometri dall'arrivo chiudendo la gara al 10° posto, con il capitan Bartolo Lucarelli al 7°. Caterina Bello invece va via nei primi km di gara e giunge in solitaria sul traguardo della gara femminile, praticamente irraggiungibile.

Nel week end precedente era stato invece Giovanni Salzillo a conquistarsi la medaglia d’argento nella cronoscalata di Campitello Matese, salita di 16 km spesso protagonista del Giro d’Italia, conquistando il giorno seguente un sesto posto a Venafro nel 3* Memorial Mario Argenziano.
Tutto è pronto per l’ultimo spicchio di stagione, sarà un mese davvero elettrizzante con i ragazzi e le ragazze del sodalizio materano.

#pedalaconnoi #elettrizzati #pedaleelettrico